Gianna Nannini intervistata da Alessandro Tibaldeschi

Intervista esclusiva a Gianna Nannini, intervista realizzata da Alessandro Tibaldeschi in esclusiva per Radio Alba La Radio Del Sole. In onda alle 16 giovedi 31 marzo nel “Dieghito Time”. Conto alla rovescia e corsa agli ultimi biglietti per l’Io e Te tour, il live 2011 di Gianna Nannini che si aprirà mercoledì 27 aprile al polo fieristico di Morbegno (SO). L’“Io e Te tour” sarà l’occasione per ascoltare dal vivo i nuovi brani contenuti nell’album omonimo uscito l’11 gennaio su etichetta Sony Music, ma anche le canzoni indimenticabili del repertorio dell’artista toscana che sta mietendo, com’era prevedibile, grandi successi con la sua ultima fatica discografica tanto che le tappe del tour di Milano e di Roma sono state addirittura triplicate.

Martedi 29 marzo Franco Neri torna al “Dieghito Time”

Torna al “Dieghito Time” il divertente Franco Neri. Il comico famoso per i suoi personaggi a “Zelig” sarà l’ospite del “Dieghito Time” in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Franco Neri farà tappa al Teatro Balbo di Canelli (AT) sabato 2 aprile con il nuovo spettacolo “Non posso raccontarvi tutto (dei 150)”, una divertente carrellata di personaggi, aneddoti, racconti, riflessioni e divagazioni sulla storia d’Italia e sul rapporto fra Nord e Sud. Scritto dallo stesso comico insieme a Bruno Saronni e Gigi Furnari, autori storici di Zelig, lo spettacolo farà rivivere “in diretta” le principali tappe dell’avventura di Garibaldi e dei Mille: il pubblico potrà ritrovarsi sulle due spadare che hanno ospitato i nostri eroi e scoprirne i vizi, le virtù e le manie che i libri di storia hanno spesso omesso. Cavour, Vittorio Emanuele II e tutti i protagonisti della storia d’Italia saranno evocati per svelare i retroscena più incredibili delle proprie imprese, il tutto nell’inconfondibile stile di Neri. Torinese d’origine calabrese, l’attore esordisce frequentando il Teatro Sperimentale di Grugliasco diretto da Marco Obby. Nel 1982 il suo primo spettacolo di cabaret “Professione Meridionale” che riscuote un notevole successo. Nel 1983 prende parte al film “Il bar dello Sport” con Lino Banfi e Jerry Calà, iniziando così a partecipare a numerose pellicole e trasmissioni televisive. Il grande successo di pubblico arriva nel 2003 con Zelig e “Franco, oh Franco!”, il personaggio del calabrese integrato al nord. Negli ultimi anni preso parte a fiction, ha condotto “Striscia la notizia” e ha fatto parte del cast fisso di trasmissioni come “Grazie a tutti” con Gianni Morandi e “Voglia di aria fresca” con Carlo Conti. L’inizio dello spettacolo è previsto per le 21. Seguirà un dopoteatro con degustazione di prodotti tipici. Prevendita presso il “Gigante Viaggi” di Canelli, in Viale Risorgimento 19. Tel. 0141.832524

Terersa Mannino al “Dieghito Time” Giovedi 24 marzo

Giovedi 24 marzo ospite del “Dieghito Time” la divertentissima Teresa Mannino in diretta su Radio Alba La Radio Del Sole a partire dalle ore 16.00 in occasione della tappa del suo nuovo show “Terrybilmente divagante” al Teatro Alfieri di Asti sabato 26 marzo alle ore 21. Teresa Mannino racconta, sorride, graffia. Teresa ha la consapevolezza del “fuori luogo”, della bimba siciliana che ama Heidi, e che a Palermo viene chiamata “la milanese”; è costantemente in bilico fra mondi contrapposti: il Nord operoso e il Sud filosofico; l’universo operoso femminile e quello infantil-materialista maschile. Teresa affronta “l’altra metà del cielo” con affettuosa consapevolezza e guarda i maschietti con il sorriso ironico di chi non aggredisce ma comprende… però fino a un certo punto…
Teresa Mannino racconta e chiacchiera con la spontaneità di chi si trova su un palcoscenico ma conserva la stessa immediatezza che avrebbe in un salotto. Ovviamente non un salotto con pretese di mondanità… un salotto qualsiasi, in un pomeriggio qualsiasi. Come se gli spettatori non avessero prenotato un biglietto, ma avessero suonato il citofono per una visita improvvisata.

Massimo Lopez al “Dieghito Time” mercoledi 22 marzo

Ospite d’onore del “Dieghito Time” Massimo Lopez in diretta mercoledi 22 marzo alle ore 16.00 su Radio Alba La Radio Del Sole. Uno show-man incredibile, un comico, un imitatore, una grande voce: questo è Massimo Lopez ospite del Teatro Sociale “Giorgio Busca” di Alba domenica 27 marzo 2011 alle ore 21 con “Ciao Frankie” dedicato al grande Frank Sinatra. Lo spettacolo diretto dal fratello Giorgio è arricchito da un’orchestra di dodici elementi, la “Big Band Jazz Company” diretta dal maestro Gabriele Comeglio, e da Giuliano Chiarello che fa da spalla a Lopez. Dedicare uno spettacolo a Frank Sinatra, “The Voice”, non è certo facile e Massimo Lopez ha trovato la formula giusta per non cadere nell’errore più grosso: quello di imitare Sinatra.  «Sinatra per me è un modello – confida l’artista – la passione per lui e per il genere swing nascono da bambino, in famiglia, sentendo prima i 78, poi i 45 e 33 giri e i cd del grande Frank: sono cresciuto con la dolcezza di questa musica. Quando ascoltavo le sue canzoni rimanevo affascinato, perché Sinatra rappresenta la completezza. Il mito dell’America che c’era allora era tutto racchiuso in un personaggio come lui: musica, canto, danza, recitazione, cinema». Massimo Lopez ricorda Sinatra a modo suo lasciandosi trasportare dalla sua personale passione per la musica, senza lasciarsi andare a facili parodie. Le imitazioni ci sono, ma rappresentano solo un modo per legare fra loro i brani musicali. La vera protagonista è la musica che ricrea l’atmosfera della frizzante New York.

Giovedi 10 marzo alle 19.30 “Dieghito Time”con Paolo Poli

Appuntamento speciale del “Dieghito Time” giovedi 10 marzo alle ore 19.30. Ospite in diretta il “mostro sacro”del Teatro Paolo Poli in occasione del suo nuovo spettacolo. L’artista presenterà “Il mare”, lo spettacolo in due tempi da lui diretto e interpretato, tratto dalle opere di Anna Maria Ortese, di scena al Teatro Busca di Alba (CN) sabato 12 marzo alle ore 21. “Lo spettacolo è proprio come il mare – scrive la critica al debutto – un insieme di onde confuse, che a tratti seguono correnti contrapposte e a tratti vanno nella stessa direzione, in un unico grande andirivieni. Uno spettacolo unico, come è unico Paolo Poli”. Per informazioni: Teatro sociale “G. Busca” di Alba – Tel. 0173 35189