Max Gazzè in diretta al “Dieghito Time” mercoledi 25 gennaio

Max Gazzè sarà l’ospite d’onore del “Dieghito Time” mercoledi 25 gennaio in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Max Gazzè sarà il protagonista del concerto “Quel che fa paura – Club tour – le origini” venerdì 27 Gennaio  all’Hiroshima Mon Amour Torino, ore 22.00. Dopo il “Quindi tour” che lo ha portato in lungo e in largo nelle principali piazze d’Italia registrando in 170 concerti oltre 600.000 presenze, Max Gazzé torna in concerto con uno spettacolo pensato per i club e, oltre ai brani più recenti, propone una rivisitazione dei vecchi pezzi dell’origine artistica. Famoso per brani come “Una musica può fare”, “La favola di Adamo ed Eva” e “Il timido ubriaco” e molti altri, Max Gazzè è uno degli artisti più interessanti della musica italiana: cantautore e musicista completo, come non se ne trovano più di eguale qualità, uno di quelli che, nel live, ritrova tutta la sua carica e la forza suggestiva delle sue canzoni. Il 4 maggio scorso è invece uscito la sua ultima fatica discografica, l’album di inediti intitolato “Quindi?”, anticipato proprio dal brano “Mentre dormi”. L’album ha debuttato alla sesta posizione della classifica ufficiale dei dischi più venduti in Italia Fimi ed il brano “Mentre dormi” è stato premiato come “miglior canzone originale” in occasione dei David di Donatello 2011.

Raphael Gualazzi in diretta al “Dieghito Time” venerdi 3 febbraio

Raphael Gualazzi sarà l’ospite d’onore del “Dieghito Time” venerdi 3 febbraio in diretta su Radio Alba La Radio Del Sole. Reduce dai successi del tour estivo che lo ha visto impegnato in più di quaranta date nelle più belle arene e anfiteatri d’Italia, con la presenza di oltre trentacinquemila spettatori, Raphael Gualazzi torna con un nuovo spettacolo, la sera di lunedì 13 febbraio, sul prestigioso palco del Teatro Regio Torino.  Nel giro di neanche un anno, l’eclettico pianista e compositore scoperto da Caterina Caselli,  ha conquistato il pubblico di mezza Europa con il suo stile inconfondibile che unisce e rielabora blues, soul e jazz al rag-time dei primi del ’900.  A compimento di un anno che l’ha visto trionfare al Festival di Sanremo, conquistare il secondo gradino del podio dell’Eurovision Song Contest e dominare classifiche e platee di mezza Europa, Gualazzi esce con “Reality and Fantasy Special Edition” (Sugar), la riedizione del suo album di esordio. Oltre al disco originale, sono stati aggiunti nella tracklist cinque nuovi brani più un dvd con un ‘Live Documentary’ del concerto tenutosi all’Auditorium Parco della Musica di Roma ed un video racconto in cui Raphael parla del suo esordio.

Angelo Pintus in diretta al “Dieghito Time” venerdi 27 gennaio

Angelo Pintus di “Colorado” il fortunato programma di Italia 1 sarà l’ospite d’onore del “Dieghito Time” venerdi 27 gennaio in diaretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Il suo spettacolo “Pintus, ti boccio a prescindere” sarà di scena nei prossimi appuntamenti di RidiTorino, giovedì 2 febbraio all’Alfa Teatro di Via Casalborgone e di RidiCarugate, sabato 18 febbraio al Teatro Don Bosco di Via Pio XI : due nuove occasioni per gustarsi dal vivo Angelo Pintus. Sono tanti i personaggi che Pintus interpreterà oltre ai suoi taglienti monologhi, a cominciare dalle sue conosciutissime imitazioni dell’allenatore della Nazionale Cesare Maldini, del commentatore sportivo Bruno Pizzul, o del terribile Jose Mourinho, per finire con la calabrese professoressa di inglese (che lo avrebbe bocciato a prescindere) e con il piccolo criceto diventato un vero tormentone dell’ultima edizione di Colorado. Info su www.ridi.it

Moni Ovadia in diretta al “Dieghito Time” martedi 24 gennaio

In vista della giornata della memoria, l’artista Moni Ovadia sarà l’ospite d’onore del “Dieghito Time” martedi 24 gennaio in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Moni Ovadia nasce a Plovdiv in Bulgaria nel 1946, da una famiglia ebraico-sefardita. Dopo gli studi universitari e una laurea in scienze politiche ha dato avvio alla sua carriera d’artista come ricercatore, cantante e interprete di musica etnica e popolare di vari paesi. Nel 1984 comincia il suo percorso di avvicinamento al teatro, prima in collaborazione con artisti della scena internazionale, come Bolek Polivka, Tadeusz Kantor, Franco Parenti, e poi, via via proponendo se stesso come ideatore, regista, attore e capocomico di un “teatro musicale” assolutamente peculiare, in cui le precedenti esperienze si innestano alla sua vena di straordinario intrattenitore, oratore e umorista. Filo conduttore dei suoi spettacoli e della sua vastissima produzione discografica e libraria è la tradizione composita e sfaccettata, il “vagabondaggio culturale e reale” proprio del popolo ebraico, di cui egli si sente figlio e rappresentante, quell’immersione continua in lingue e suoni diversi ereditati da una cultura che le dittature e le ideologie totalitarie del Novecento avrebbero voluto cancellare, e di cui si fa memoria per il futuro.

Marco e Mauro in diretta al “Dieghito Time” giovedi 26 gennaio

Marco e Mauro saranno gli ospiti del “Dieghito Time” giovedi 26 gennaio in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Nuovo lavoro teatrale dal titolo Parlapà per il duo torinese Marco & Mauro, che sarà protagonista dei prossimi appuntamenti di “RidiAsti” e “RidiVenaria” sabato 28 gennaio e sabato 4 febbraio rispettivamente al Teatro Alfieri di Asti  e al Teatro della Concordia di Venaria.  “Parlapà” trae ispirazione dall’omonima serie televisiva in onda sull’emittente Telecupole, ed è uno spettacolo brillante, vivace, ricco di colpi di scena, con personaggi strampalati che ruotano attorno all’alloggio dove i nostri abitano, in una convivenza perlomeno curiosa. La piemontesità caratterizza alcune scene, ma lo show è decisamente composito e, per certi versi, multietnico, perfettamente al passo con i tempi e con una società in evoluzione. O involuzione, se preferite. Tra video curiosi e ospiti a sorpresa, anche un omaggio a Sandra Mondaini e Raimondo Vianello, impareggiabili protagonisti della comicità italiana. Con Parlapà, Marco e Mauro promettono quasi due ore di risate, in uno show senza pause, impreziosito da momenti musicali. Tutte le info su www.ridi.it

Amanda Sandrelli in diretta al “Dieghito Time” mercoledi 18 gennaio

Amanda Sandrelli sarà l’ospite d’onore del “Dieghito Time” mercoledi 18 gennaio in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio del Sole. Amanda Sandrelli  è di scena al Teatro Politeama di Bra giovedi 19 gennaio con lo spettacolo  “Non c’è tempo amore”, la commedia brillante scritta, diretta e interpretata da Lorenzo Gioielli, con Blas Roca Rey, Edy Angelillo. Una commedia brillante sul tema del sesso, del tradimento, dell’amore e di tutto quello che si è perduto e che nessuno può restituirci. Una commedia su come siamo e su come potremmo diventare, se fossimo più sinceri, più semplici, più sereni. Insomma, se non fossimo umani.

Bianca Guaccero in diretta al “Dieghito Time” venerdi 20 gennaio

La settimana si conclude in bellezza con Bianca Guaccero, ospite d’onore del “Dieghito Time” venerdi 20 gennaio in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Bianca ha scelto Radio Alba per lanciare il singolo “Look into myself”. Ecco cosa ci ha scritto: “Ancora prima di imparare a leggere e a scrivere, ho cantanto la mia prima canzone, Raffaella Carrà se non sbaglio. Avevo tre anni, o forse meno, e da allora, quando non riuscivo a raccontarmi, lo facevo così, come se scrivessi su di un diario segreto…fino a quando, qualche mese fa, con un gruppo di amici ho deciso di registrare alcuni brani inediti, una ricerca sulla mia voce, senza più dover imitare nessuno…abbiamo lavorato per ben due mesi, registrando diversi brani, quando un giorno ci è nata tra le mani una canzone completamente diversa; dal sapore quasi dance e così distante da quanto avessi voluto fino ad allora ma…era divertente! Ho provato a cantarla tutta in italiano ma mancava qualcosa, poi tutta in inglese e ancora suonava poco incisiva; così abbiamo mediato lasciando il ritornello accattivante in inglese e le strofe in italiano. E poi il titolo, “Look into my self”, c’era chi ballava in studio mentre noi giocavamo tra un effetto elettronico e l’altro nel renderla ancora più assurda….Il primo vagito, e neanche il tempo di rendermi conto che il pezzo era inciso! E poi c’era chi ripeteva: “Pensa che video verrebbe fuori”…beh detto fatto, lo abbiamo realizzato insieme ad un gruppo di persone alle quali sarò riconoscente sempre…ci siamo divertiti da morire,e per quanto cercassi qualcosa di diverso, mi sono risentita come quando da bambina, davanti allo specchio, facevo il playback delle cantanti famose!”.

Arianna in diretta al “Dieghito Time” martedi 17 gennaio

Arianna, la indimenticabile voce della Sirenetta Disney, sarà l’ospite d’onore del “Dieghito Time” martedi 17 gennaio in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole.  Arianna vi aspetta la stessa sera insieme a Justine Mattera e a Paolo Ruffini al Teatro Colosseo Torino nel nuovo e inedito adattamento teatrale della celebre sit-com statunitense degli anni ’80 “Tre cuori in affitto”, la situation comedy che ha intrattenuto molte famiglie, oggi viene adattata per il palcoscenico da Claudio Insegno e diventa una commedia musicale grazie ai brani di Giovanni Maria Lori. Arianna Bergamaschi oltre ad essere stata la protagonista femminile di svariati musical come “Il mago di Oz “ “Pinocchio” e “Masaniello”,  si è anche misurata con ruoli drammatici recitando in varie pieces teatrali ed è stata scelta dal grande Ennio Morricone per cantare il brano “ Verso Est” scritto e arrangiato dallo stesso Nel maggio 2009 Arianna è stata scelta, per essere Belle, la protagonista del musical “La bella e la bestia” sold out  al Teatro Nazionale di Milano.

Justine Mattera in diretta al “Dieghito Time” lunedi 16 gennaio

Justine Mattera sarà l’ospite d’onore del “Dieghito Time” lunedi 16 gennaio in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole.  Justine vi aspetta al Teatro Colosseo di Torino martedi 17 gennaio alle ore 21 con la commedia “Tre cuori in affitto”. Un nuovo e inedito adattamento teatrale della celebre sit-com statunitense degli anni ’80 “Tre cuori in affitto”, la situation comedy che ha intrattenuto molte famiglie, oggi viene adattata per il palcoscenico da Claudio Insegno e diventa una commedia musicale grazie ai brani di Giovanni Maria Lori. Il protagonista maschile, interpretato da Paolo Ruffini, attore cinematografico (“Natale a New York”, “Un’estate ai Caraibi”, “La prima cosa bella”, “Maschi contro femmine”, “C’è chi dice no”) e conduttore di Colorado su Italia 1, è uno spiantato con velleità da playboy che divide un appartamento in affitto con due belle ragazze, interpretate da Justine Mattera, showgirl e attrice (nei musical “Victor Victoria” e “Cantando sotto la pioggia”, con Tato Russo in “Troppi santi in Paradiso”, nel film di Abel Ferrara “Go go Tales”) e Arianna, cantante e attrice teatrale.

Michele Zarrillo in diretta al “Dieghito Time” venerdi 13 gennaio

Michele Zarrillo sarà l’ospite del “Dieghito Time” venerdi 13 gennaio in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole.  Il cantautore e chitarrista romano, classe ’57, si esibirà al Teatro Colosseo di Torino giovedi 26 gennaio. L’appuntamento è per le ore 21. Il nuovo tour di Michele Zarrillo arriva nei teatri d’Italia. L’artista porta in giro il suo nuovo album “Unici al mondo”, pubblicato su etichetta Sony Music. Una tournée attesa per un cantautore che predilige da sempre il “live” – viste le sue qualità di musicista e compositore – ancor di più ora per presentare il disco a cui ha lavorato per quasi due anni, e per proporre gran parte del suo repertorio di grandi, belle ed indimenticabili canzoni (da “Cinque giorni” e “Una rosa blu” a “La notte dei pensieri” e “L’elefante e la farfalla”; da “Il canto del mare” e “Strade di Roma” a “L’amore vuole amore” e “L’acrobata”, per citare solo alcuni dei titoli più conosciuti).  Il nuovo progetto di Michele sarà il “concept” del concerto: in scaletta praticamente tutte le nuove canzoni (nove su dieci) di “Unici al Mondo”, a cominciare proprio dalla title-track (in radio in queste settimane e, a breve, in tv con il videoclip in fase di realizzazione) e da “La Prima Cosa che Farò”, il singolo che ha anticipato l’uscita in autunno del disco.