Alvaro Vitali in diretta al “Dieghito Time” venerdi 29 giugno

Alvaro Vitali sarà l’ospite d’onore del “Dieghito Time” venerdi 29 giugno in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Ancora studente, con una passione per il canto e il ballo, venne scoperto da Federico Fellini che durante un provino rimase colpito dall’aspirante attore e, nel 1969 lo fece esordire nel cinema con una piccolissima parte in Satyricon. Il maestro riminese lo volle in seguito ne “I clowns” (1971), “Roma” (1972) – dove interpreta un ballerino di tip tap d’avanspettacolo – e in “Amarcord” (1973). La fama di Alvaro Vitali è legata anche alla commedia erotica all’italiana che per alcuni anni costituì un rilevantissimo fenomeno cinematografico commerciale. Dopo aver interpretato “La poliziotta” con Mariangela Melato, a partire dalla seconda metà degli anni settanta,  Vitali interpretò numerosissimi film (veri e propri cult per gli appassionati del genere), accompagnando attori protagonisti come Lino Banfi e Renzo Montagnani, per poi passare a dei ruoli di prima fila interpretando il personaggio di Pierino, eroe popolare delle barzellette, con “Pierino contro tutti” (1981).

Gli Eiffel 65 in diretta al “Dieghito Time” mercoledi 27 giugno

Gli Eiffel 65 saranno i protagonisti del “Dieghito Time” mercoledi 27 giugno in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Gli Eiffel 65 sono attesi al “GruVillage” Grugliasco Torino venerdi 29 giugno con il loro “New Planet Tour”. La band italiana che ha scalato le charts di tutto il mondo torna con uno show iperfuturistico, dove hits come “Move your Body” e “Blue (da ba dee)” verranno presentate al pubblico con l’innovativa sincronizzazione dei video originali; tra i concerti che toccheranno anche l’Australia e il nuovo disco in lavorazione, si prospetta un’estate davvero d’oro.

Il “Dieghito Time” è live dal set del film “E fu sera e fu mattina”

Ogni venerdi il “Dieghito Time” vi racconta in diretta il backstage di “E fu sera e fu mattina”, il primo film prodotto dal basso, dalla gente comune. “E fu sera e fu mattina” è un film che sarà girato in digitale in Piemonte. I set principali saranno i Comuni di La Morra e  Monticello D’Alba, ma alcune scene coinvolgeranno anche le città di Alba e Bra. Quali sono le cose che contano davvero nella nostra vita? Che senso ha il nostro lavoro, il nostro correre, le nostre relazioni con gli altri? Come sono i rapporti umani quando vengono spogliati di tutta la superficialità e l’apparenza di cui spesso vivono? Queste sono le domande che alimentano il film a cui abbiamo pensato, raccontando una storia originale e inaspettata ambientanta nei nostri giorni. Il regista Emanuele Caruso: “Oggi, con la crisi, zero soldi che si trovano in giro, diciamo che fare cinema e cultura non è una mossa così logica. E dal momento che ci siamo imbarcati in questa impresa folle, dove avremo 30 persone da gestire per 11 settimane, davanti alle tante difficoltà quotidiane con cui siamo costretti a fare i conti, quando andiamo in crisi e sembra non ci siano soluzioni perchè non abbiamo budget, perchè non possiamo permetterci di pagare nessuno per seguire determinati aspetti… allora guardandoci negli occhi, per farci coraggio e prendere a volte scelte molto azzardate, ci diciamo spesso questa frase “Con tutta la follia che occorre”. Perchè bisogna essere folli a fare un film così, prodotto dal basso, dalla gente comune, per farlo oggi in tempi di crisi e per farlo in questo paese un po’ assurdo chiamato Italia. E andare avanti spesso è davvero dura. Già solo adesso che è quattro mesi che ogni giorno prepariamo le riprese. Un lavoro lungo e ed estenuante inimmaginabile.  Insomma, per fare un film come questo, bisogna essere folli. O crederci davvero. Non so dove sia il confine. Diciamo che lo scopriremo.” Appuntamento ogni venerdi alle 16 in diretta su Radio Alba La Radio Del Sole. Info anche su www.efuseraefumattina.it

La “iena” Angela Rafanelli in diretta al “Dieghito Time” martedi 26 giugno

La “iena televisiva” Angela Rafanelli è attesa in diretta al “Dieghito Time” martedi 26 giugno in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Torino accoglie per il terzo anno consecutivo la nuova edizione degli “MTV Days, il Festival di MTV Italia”  di scena il 28, 29 e 30 giugno 2012. A riscaldare e animare Piazza Castello nelle due grandi serate di musica live Angela Rafanelli sarà sul palco con  Marracash  e Ensi al centro della piazza. Ognuno di loro, con stile e con punti di vista differenti, avrà il compito di raccontare e celebrare gli MTV Days 2012 coinvolgendo gli artisti ospiti, il pubblico torinese e i telespettatori, che potranno interagire con Piazza Castello attraverso le diverse piattaforme social. Gli ospiti delle due serate saranno: Litfiba, Club Dogo, Nina Zilli, Emma, Fedez, Julia Lenti, Benny Benassi, Negrita, Giorgia, Marco Mengoni, Emis Killa, Il Cile.

Andrea Mirò in diretta al “Dieghito Time” martedi 26 giugno

Andrea Mirò sarà l’ospite d’onore del “Dieghito Time” mercoledi 27 giugno in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Ha appena pubblicato “Elettra e Calliope”, il suo  settimo album. Il disco contiene 12 tracce e una bonus track ed è diviso in due parti, come fossero due facciate di un vinile. “Ho scelto due nomi che evocano miti lontani: due personaggi – Elettra, figura della tragedia greca di Sofocle ed Eschilo, quindi dal forte coinvolgimento emotivo e drammatico, anima mobile, dinamica, di pancia – Calliope, musa della poesia, la maggiore e saggia tra le muse, dal sapore intellettuale e riflessivo, di testa” – racconta l’artista – “Tutt’e due questi mondi sonori mi appartengono e mi rappresentano: ho bisogno dell’atto artistico diretto e di quello d’introspezione musicale; del vestito sonoro più scarno ed essenziale, manuale, e dell’arrangiamento cesellato a distanza, costruito a macchina”. “Elettra” rivela la potenza e l’incisività di Mirò e della sua band: 6 canzoni suonate live in studio di registrazione. “Calliope” invece nasce dalla collaborazione con il produttore hip hop Marco Zangirolami, che ben ha saputo valorizzare le poetiche atmosfere rarefatte della geniale artista.

The Dragon Attack in diretta al “Dieghito Time” martedi 26 giugno

Patrick Galella, leader dei “The Dragon Attack”, è atteso in diretta al “Dieghito Time” martedi 26 giugno in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. La Live Queen Special Tribute Band farà tappa sabato 7 luglio in Piazza Galimberti a Cuneo.  L’ideale dei “The Dragon Attack” è quello di rendere omaggio alla musica dei Queen e di Freddie Mercury non imitando la band in sè ma piuttosto, concentrandosi sull’esecuzione dei loro brani, in modo da rendere genuino e personale il loro tributo, eseguito interamente dal vivo, senza l’utilizzo di basi campionate. Una scenografia d’impatto in stile, arricchita da abiti di scena, effetti speciali, e proiezioni video. Previsto anche un duetto “virtuale” con l’originale Freddie Mercury. Maggiori informazioni su www.thedragonattack.com

Alex Zanardi in diretta al “Dieghito Time” giovedi 21 giugno

Apriamo ufficialmente l’estate con un ospite speciale: un campione nello sport e nella vita. Alex Zanardi è atteso  al “Dieghito Time” giovedi 21 giugno in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Dal suo diario: “Ciao Amici,  sono tornato sabato dall’Australia e francamente devo ancora riprendermi.  E’ il viaggio più lungo che ho fatto da quando viaggio su un paio di protesi e vi confesso che l’ho accusato un po’.  Tre medaglie d’argento! Le ho qui davanti a me, rappresentano un bottino che, da bravo ottimista, speravo di portare a casa, ma che francamente si allinea con le più rosee aspettative e non certo con il minimo sindacale che mi avrebbe comunque soddisfatto.  Incamerata questa soddisfazione, il giorno seguente abbiamo corso il “Team Relay”a Roma, una gara a squadre concepita per fare gareggiare assieme atleti di classi diverse che rappresentano il proprio paese.  Anche lì grande gioia: grazie allo sforzo combinato mio, di Francesca Fenocchio e di Paolo Cecchetto , abbiamo portato a casa la piazza d’onore dietro agli Usa e davanti al Canada, bello!  La sfida è eccitante e bisogna migliorare, fosse anche solo per rimanere dove sono arrivato.  Al lavoro quindi, Londra è vicina!”

Alessandro Casillo in diretta al “Dieghito Time” mercoledi 20 giugno

Alessandro Casillo, il vincitore di Sanremo Giovani 2012, sarà l’ospite d’onore del “Dieghito Time” mercoledi 20 giugno in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Alessandro è atteso in concerto al “GruVillage” di Grugliasco Torino giovedi 21 giugno. L’occasione è il lancio di “Mai”, il suo secondo singolo estratto dal nuovo album “E’ Vero”, uscito sulla scia del Festival di Sanremo e subito entrato nella classifica dei dischi più venduti in Italia. Il testo, scritto da Andrea Bonomo con la collaborazione di Matteo ed Emiliano Bassi, racconta l’impeto dei giovani amori e l’insicurezza che imprigiona le parole ‘mai’ dichiarate:  “Come per tutti i brani del disco, “Mai”  parla di me, del mio modo di affrontare emozioni e sentimenti del tutto nuovi e sconosciuti…e di quanto questo, a volte, sia difficile”  racconta Alessandro. L’album “E’ Vero” propone 9 brani inediti, tra cui “E’ Vero (che ci sei)” con cui Alessandro ha vinto Sanremo Giovani, e la cover “Tarzan Boy”.

Matteo Becucci in diretta al “Dieghito Time” martedi 19 giugno

Matteo Becucci torna al “Dieghito Time” martedi 19 maggio in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Nel gennaio 2009 Matteo partecipa alla trasmissione “X Factor”. Senza troppe ambizioni e speranze riesce a superare i numerosi casting fino ad entrare nella rosa dei 12 concorrenti in trasmissione. Sotto le grinfie del mitico Morgan, si distingue per la professionalità ed espressione canora, che lo portano puntata dopo puntata, quasi in sordina, a raggiungere la vittoria del programma. Matteo è capace di interpretare diversi stili, passando dal rock al melodico o al pop e le sue performance riscontrano, durante la trasmissione, grandi considerazioni.
Morgan: “Matteo ha fatto un percorso interessante, che l’ha portato a una piena consapevolezza nell’uso della voce. Quando canta è in grado di raggiungere la profondità dell’anima”. Renato Zero :“Tenuta, rigore e calibro fanno di un cantante, un interprete. Benvenuto!” Riccardo Cocciante “La sua voce è ideale per le opere popolari”. Miguel Bosè: “Straordinario, tranquillo, autorità e timbro. Stessa temperanza anche nei bassi e si vede che è naturale! Bravo Bravo Bravo”. Nel 2010 Matteo viene chiamato per interpretare il ruolo di Giuda nel musical “Jesus Christ Superstar” di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice. Contemporaneamente al musical Matteo lavora anche al suo terzo album. Il primo vero e proprio lavoro di brani inediti da cui è tratto il nuovo singolo “Era di maggio”.