Marco Masini torna al “Dieghito Time” venerdi 29 marzo

marco masini al dieghito timeMarco Masini torna al “Dieghito Time” venerdi 29 marzo in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. L’occasione è il lancio del nuovo singolo “Io ti volevo” anteprima del nuovo album intitolato “La mia storia piano e voce”. Marco Masini preferisce, da sempre, affidare emozioni, storie, viaggi, sogni e racconti alle canzoni. E’ nei concerti che il cantautore toscano centra l’obiettivo principale per cui alla musica ha dedicato la vita: vivere intensamente le personali emozioni sonore condividendole con il suo pubblico. Per l’artista una nuova sfida da affrontare: per la prima volta un tour teatrale in perfetta solitudine. Solo piano e voce. Nei teatri da metà aprile 2013. Marco è pronto, nel suonare da solo, a provare il piacere particolare dell’acustica diversa di una sala concerto, a sentire ed entrare in contatto con l’ambiente in maniera più intensa di come sarebbe se suonasse con la sua band. Vivrà le sue canzoni in modo più libero e il pubblico se ne accorgerà. Il 20 aprile è atteso al Teatro Colosseo di Torino.

Marta sui Tubi al “Dieghito Time” giovedi 28 marzo

i marta sui tubi al dieghito timeI Marta sui Tubi sono attesi al “Dieghito Time” giovedi 28 marzo su Radio Alba La Radio Del Sole, a poche ore dall’atteso concerto all’Hiroshima Mon Amour Torino, in programma a partire dalle 22. I Marta sui tubi iniziano il 2013 in grande, con la partecipazione al Festival di Sanremo, che ha visto la band siciliana protagonista tra i big in gara con i brani “Dispari” e “Vorrei”.  In concomitanza, l’uscita del loro nuovo disco – il quinto – dal titolo enigmatico e simbolico: “Cinque, la luna e le spine”. In apertura di concerto ci sarà Nicolas J. Roncea che ha già collaborato con Carmelo e sul palco con la band ci sarà una rappresentanza della Bandakadabra, una folle sezione fiati che regalerà emozioni. I Marta Sui Tubi, partito come duo e ora quintetto, originario di Marsala ma stabile a Milano, sono tra i più influenti rappresentanti della scena alternativa indipendente italiana.  Il nuovo album si presenta come un lavoro di ricerca più profondo e maturo, a detta di Giovanni Gulino, il cantante della band è “il nostro lavoro più ambizioso e sperimentale”.

Giuseppe Giofrè da “Amici” al “Dieghito Time” martedi 26 marzo

giuseppe giofrè al dieghito timeGiuseppe Giofrè, il vincitore nella categoria Ballo di “Amici 11” è atteso al “Dieghito Time” martedi 26 marzo in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Lo avevamo conosciuto come ballerino ma ora è diventato cantante: Giuseppe Giofrè con “Break” fa il suo esordio nel panorama musicale con un pezzo pop-dance cantato in inglese. Su Youtube è già disponibile il video clip ufficiale di “Break” nel quale Giuseppe fa sfoggio delle sue  qualità di danseur. La vittoria nel talent show della De Filippi gli ha aperto le porte della “Millennium Dance Complex” di Los Angeles, poi a luglio è apparso nel video “Live 4 Die 4” di R.J. feat. Pitbull e a settembre, dopo aver superato un duro provino, è stato selezionato per far parte del corpo di ballo di uno dei programmi televisivi più importanti al mondo, “X-Factor UK”, con le coreografie di Brian Friedman.

I Nomadi tornano al “Dieghito Time” venerdi 22 marzo

i nomadi al dieghito timeI Nomadi sono attesi al “Dieghito Time” venerdi 22 marzo in attesa del loro grande concerto previsto sabato 23 al palazzetto dello sport San Rocco Castagnaretta Cuneo alle 21. Sempre sabato sarà inaugurata la mostra intitolata “In viaggio coi Nomadi”. Durante la puntata di venerdi 22 marzo Radio Alba regalerà 3 biglietti per il concerto agli ascoltatori più veloci che comporranno lo 0173.281955.

Zibba in diretta al “Dieghito Time” giovedi 21 marzo

zibba al dieghito timeZibba è atteso al “Dieghito Time” giovedi 21 marzo in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. Il Festival “Collisioni” e “Zona H” hanno scelto proprio Zibba per ricordare il grande genio di Luigi Tenco con la seconda lezione del ciclo “Jukebox all’Idrogeno” in programma sabato 23 marzo dalle 21.30 alla “Zona H” Piazzale Beausoleil Alba (CN).  Zibba è una delle voci più interessanti del cantautorato italiano contemporaneo e vincitore della Targa Tenco per il miglior album nel 2012. Alla figura poetica e controversa di Tenco è legata la sua musica, le tematiche affrontate, la vita di tutti i giorni, il sesso, l’amore, l’amicizia.  A moderare la serata, prima del concerto:  Enrico Deregibus, un vero esperto di Luigi Tenco, curatore della sua biografia nonchè giornalista e direttore artistico del MEI di Faenza.Zibba è atteso su Radio Alba in una giornata speciale, perchè proprio il 21 marzo Luigi Tenco avrebbe compiuto 75 anni.

Debora Villa in diretta al “Dieghito Time” giovedi 21 marzo

donne_che_corrono_dietro_ai_lupi copia.aiDebora Villa sarà l’ospite d’onore del “Dieghito Time” giovedi 21 marzo in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole. La sera successiva è attesa alle 21 al Teatro Alfieri di Asti con “Donne che corrono dietro ai lupi”. Lo spettacolo è un viaggio, un vagabondare tra storia antica e recente, tra favole e cronache, tra cinema e canzoni per provare a capire qual è la situazione della donna ai giorni nostri. Debora, nota al grande pubblico per la sitcom “Camera Cafè”, per le sue incursioni a trasmissioni televisive di successo come “Le Iene” e “Glob”, oltre che per gli sketch con Alessia Marcuzzi in “Così fan tutte”, partirà dalle favole per raccontarci un universo femminile inquieto, di donne che inseguono i “lupi” facendoli scappare e di quelle che invece vengono mangiate. Lo spettacolo, fa parte della rassegna “Ridi Asti”, organizzata in collaborazione con Eventiduemila.  Il giorno stesso dello spettacolo, alle 18.30, l’attrice sarà ospite alla Casa del Teatro di Asti (via Goltieri, di fronte alla Biblioteca Astense) per un incontro con il pubblico per parlare di “Donne che corrono dietro ai lupi”che è anche il titolo del suo libro appena pubblicato.

Roy Paci in diretta al “Dieghito Time” martedi 19 marzo

roy paci al dieghito timeRoy Paci torna al “Dieghito Time” martedi 19 marzo in diretta alle 16 su Radio Alba La Radio Del Sole e lo fa con un nuovo album. “CorLeone” è una delle tante anime musicali di Roy Paci, e per molti versi la più sconosciuta al grande pubblico. Non solo jazz sperimentale e d’avanguardia, in CorLeone trovano posto i riferimenti alla no wave newyorkese, le grandi contaminazioni di stile di progetti come Naked City di John Zorn e Fantomas e Mr. Bungle dell’amico Mike Patton, echi di ‘Live electric and brutal’ di Miles Davis, l’energia allo stato puro di Mongezi Feza, la grande lezione di Lester Bowie e il rispetto assoluto per un suo contemporaneo e amico Dave Douglas. Un background nel quale Roy non si improvvisa. “Blaccahénze” (il titolo prelevato dal dialetto di un paesino abruzzese, Montorio che sta a significare casino, bordello) ci lascia capire che del jazz stereotipato c’è ben poco. La musica sin dal primo impatto suona ruvida, bizzarra, deviante e talmente spiazzante che non tradisce le radici profonde del ‘terronismo’ di Roy Paci: “Ho voluto fortemente registrare un secondo album dopo il primo nel 2005 “Wei Wu Wei”, perché avevo l’esigenza di esprimere i miei nuovi orizzonti musicali, le composizioni scritte in tutti questi anni frutto delle mie esperienze con tanti musicisti eccezionali e di un lavoro specifico sulle mie ricerche clivotonali con l’accostamento di strumenti musicali all’elettronica.”